Ecco 3 Previsioni SEO che dovete sapere per il 2016.

Google a volte può spaventare annunciando cambi di algoritmo radicali, terrore di tutti gli esperti Seo. Ma sapendo in anticipo cosa Google modificherà nella scansione del vostro sito, renderà tutto più facile ed efficiente. Purtroppo quando si lavora con il Marketing, specie organico, siamo in mano ai motori di ricerca che possono fare di noi quello che vogliono.

Dall'ultima conferenza del Search Marketing Expo, la più famosa conferenza di search marketing al mondo, ha aiutato molti esperti Seo anticipando cosa Goo

Ogni buon marketer o imprenditore cercando di sfruttare il Web per connettersi con più clienti potenziali sa che la SEO è sempre in evoluzione. Come i nuovi approcci dell'anno, è una buona idea studiare a fondo sulle tendenze di marketing, di pubblicità, e SEO attuali e future.

Ecco quello che dovete sapere sul SEO del 2015:

Focus sulla qualità, non la velocità o la quantità

Contenuti a prevalenza lunghi e di qualità continuano ad essere un aspetto cruciale della SEO, soprattutto perché i motori di ricerca stanno cominciando a mostrare l'accento sui contenuti più lunghi.

Qualche anno fa, Google ha iniziato la visualizzazione di  risultati "di approfondimento"  sulle pagine dei risultati dei motori di ricerca (SERP), che erano in genere rappresentati da contenuti che avevano più di 1.500 parole. Questo è stato il primo segnale per il marketing di contenuti e SEO per iniziare a concentrarsi più sui contenuti di alta qualità invece di pubblicare un maggior numero di articoli, il più rapidamente possibile.

Quando SEO era nelle sue precedenti tappe, ottenendo più contenuti sul vostro sito (e altri in forma di database articolo o guest blogging ovunque si potrebbe), senza alcun riguardo particolare per la qualità o l'utilità per l'utente finale, poteva effettivamente influenzare il vostro sito web di rango nei risultati di ricerca.

Lavoro con

Ecco alcuni dei software open source che più utilizzo per promuovere un brand sul web.